Ambasciate attualità

Indipendenza del ricevimento ufficiale Costa d'Avorio in occasione del 56 ° anniversario dell'indipendenza della Costa d'Avorio presso il Marriott Grand Hotel Flora- Roma query_builder 30-09-2016
query_builder 30-09-2016


Comunemente celebrata il 7 agosto, il 56 ° anniversario dell'indipendenza della Costa d'Avorio è stato ricordato con l'Ambasciata di Costa d'Avorio a Roma il 30 settembre 2016, Marriott Grand Hotel a causa del viaggio a Abidjan il ministro degli esteri italiano sua Eccellenza Paolo Gentiloni il 05 e il 6 agosto 2016.

Oltre la comunità ivoriana, molti sono stati gli ospiti e amici della Costa d'Avorio che hanno segnato la loro presenza a questa cerimonia.

Questi sono tra gli altri, la signora Giuditta GIORGIO, consigliere alla Presidenza del Consiglio dei Ministri, monsignor Roberto CAMPISI, nunzio apostolico Mario Giro, il Vice Ministro degli Affari Esteri, il rappresentante del Sindaco di Roma, il corpo di Dean diplomatico africano, sua Eccellenza Mamadou Kamara DEKAMO, diversi ambasciatori, molti operatori economici e culturali, la rete dei consoli onorari della Costa d'Avorio.

La cerimonia è stata l'occasione per Sua Eccellenza signora Janine Tagliante-Saracino, Ambasciatore della Repubblica della Costa d'Avorio alla Repubblica d'Italia per presentare il socio-politico, economico, la sicurezza ed il piano di sviluppo nazionale (NDP ) 2016-2020 la Costa d'Avorio, sottolineando l'andamento economico conseguito nel corso degli ultimi 4 anni e gli sforzi intrapresi dal governo ivoriano di migliorare in modo significativo il livello di vita dei suoi cittadini.
Ha inoltre presentato la nuova costituzione sottoposta presto ai voti ivoriani come un nuovo patto sociale volto a rafforzare lo stato di diritto.

Signora Ambasciatore non ha mancato di attirare l'attenzione di ivoriani e amici della Costa d'Avorio sulla candidatura del suo paese al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite presentata da Sua Eccellenza il Presidente della Repubblica Alassane Ouattara alla 71a sessione dell'Assemblea generale delle Nazioni Unite.

E 'inoltre accolto con favore gli ottimi rapporti di amicizia e cooperazione tra Italia e Costa d'Avorio, e ha assicurato che le autorità dei due paesi stanno lavorando a stretto contatto per il successo progetti di interesse comune e dei programmi.

In chiusura il suo indirizzo, Signora Ambasciatore ha invitato ciascuno dei suoi compatrioti che vivono sul suolo italiano per meditare sull'importanza dell'uomo, la misericordia e la diversità riconciliata parafrasando Papa Francesco con queste parole: "Credete in l'uomo, la sua diversità, la sua storia è quella dell'umanità. Costruire insieme, perché siamo insieme e la nostra storia è comune. "

Oltre al suo aspetto formale, questo festival è stata l'impostazione per la promozione del ricco patrimonio culturale della Costa d'Avorio attraverso le esibizioni di artisti come cantante AYIDISSA Abidjan è venuto per l'occasione, ma anche la degustazione di piatti ivoriani.



Notizie Flash
arrow_upward